Via Luigi Rigolli  tel: +39 0523 578461
Via Luigi Einaudi tel: +39 0523490068

LE REVISIONI

Dal 1997 effettuiamo revisioni di veicoli in provincia di Piacenza

Il centro revisioni F.lli Tappani è specializzato nelle revisioni di autoveicoli, motocicli, ciclomotori, tricicli, quadricicli, autocarri e motocarri a Piacenza. Disponiamo di due linee revisioni sempre aggiornate, con personale specializzato e strumentazione aggiornata.
Grazie all'esperienza ventennale nel settore siamo sempre pronti a venire incontro a ogni esigenza, effettuando revisioni rapide e accurate anche senza prenotazione. Offriamo inoltre anche il servizio di avviso alla scadenza, inviando una lettera a casa per ricordare della scadenza della revisione dell'auto o della moto. 

Revisioni

F.lli Tappani dispone di due centri revisioni sempre aggiornate:
  • una a via Rigolli 45, destinata a tutte le tipologie di veicoli;
  • l'altra in via Einaudi 8/A, dove è possibile effettuare solo revisioni di autovetture e autocarri. 
La revisione è fondamentale per la sicurezza. Consiste infatti in un vero e proprio "check-up" che viene effettuato al veicolo, per verificare il corretto funzionamento di ogni sua componente (freni, motori, gas di scarico, fari ecc.). 
Le nostre officine dispongono di personale specializzato e strumentazioni all'avanguardia, consentendoci di effettuare revisioni rapide e accurate. 
Scegliere i F.lli Tappani significa affidarsi a persone serie, competenti, affidabili e con una lunga esperienza alle spalle nel settore. Venga a visitare i nostri due centri revisioni per richiedere un preventivo o avere maggiori informazioni sui nostri servizi. 
una moto che si trova prsso il centro di revisioni

FAQ

Perché devo revisionare il veicolo?

L'articolo 80 del Codice Della Strada obbliga l'effettuazione della revisione presso la motorizzazione civile (UMC) o un centro privato autorizzato. Lo scopo della revisione è la salvaguardia della sicurezza stradale, bloccando per esempio la circolazione di veicoli insicuri, con scarsa efficienza frenante o inquinanti. 

In che cosa consiste la revisione?

La revisione è una prova di conformità al codice della strada. Sul veicolo devono essere effettuate alcune prove strumentali (prova freni, emissioni inquinanti, luminosità dei fanali) e prove visive (verifica di targa e telaio, conformità dell'allestimento del veicolo rispetto a quanto riportato sul libretto, funzionamento delle luci, assenza di giochi su parti meccaniche, misura e usura dei pneumatici, verifica del corretto funzionamento dei dispositivi di sicurezza, ecc)  

La mia auto è a gas, devo fare qualcosa?

In generale, quando si revisiona un'auto con più di una alimentazione, occorre provare le emissioni (gas di scarico) di tutti i tipi di carburante che alimentano il veicolo: devono rientrare tutte nei limiti di legge. Occorre presentarsi ovviamente con un quantitativo sufficiente di carburante per ogni prova. 
In più l'addetto deve verificare che le bombole siano in corso di validità. 
Nel caso del GPL la bombola ha una durata di 10 anni dalla data del collaudo, passati i quali la bombola va sostituita presso un gasista ed effettuato un nuovo collaudo alla Motorizzazione. 
Nel caso del metano la bombola ha durata di 20 anni, ma deve essere sottoposta a revisione ogni 5 anni in caso di omologazione italiana, oppure ogni 4 anni in caso di omologazione europea R110. La revisione delle bombole deve essere effettuata da una officina specializzata; all'operatore di revisione resta il compito di verificare che sia stata effettivamente fatta attraverso il controllo visivo dell'apposito talloncino rilasciato dal gasista. 


Vanno revisionate anche le moto? E i cinquantini?

Motocicli e ciclomotori devono essere revisionati esattamente come le auto: 4 anni dopo la prima immatricolazione e ogni 2 anni dopo la prima

Ho un veicolo “storico” quando lo devo revisionare?

I veicoli iscritti ai registri storici (ASI, FMI, storico FIAT, storico alfa, storico lancia) devono fare la revisione ogni due anni come gli altri veicoli. I veicoli costruiti prima del 1960 ed iscritti ai registri devono essere revisionati presso la UMC

Quanto costa una revisione?

Il costo della revisione è una tariffa stabilita per decreto ministeriale, in particolare il N° 161 del 02/08/2007, ed è attualmente pari a € 66,88 per tutti i veicoli. 

Cosa succede se non faccio la revisione?

Un veicolo non revisionato non potrebbe circolare, quindi in caso di controllo da parte degli organi di polizia si rischia una sanzione di oltre 160€, e in via subordinata la sospensione del veicolo dalla circolazione. In caso di incidente l'assicurazione RCA potrebbe non risarcire il sinistro. 

La mia auto ha un carrello appendice, cosa devo fare?

Se l'auto è dotata di carrello appendice occorre presentarsi in revisione con il carrello in modo che l'operatore possa verificarne il numero di telaio ed il funzionamento corretto delle luci.
NB: i rimorchi (dotati di una propria targa e carta di circolazione) devono essere revisionati in motorizzazione  

Quando devo revisionare il mio veicolo?

La prima revisione deve essere fatta al quarto anno, stesso mese, dalla data di prima immatricolazione, anche se estera (rigo B della carta di circolazione). Le revisioni successive alla prima devono essere fatte dopo due anni dall'ultima, nel medesimo mese. I veicoli che effettuano servizio di piazza (taxi), noleggio con conducente (NCC) e ambulanze, devono essere revisionati annualmente.


Chiamare per avere maggiori informazioni: +39 0523 578461; +39 0523490068
Share by: